Valentino Nannaron

Valentino Nannarone

Valentino Nannarone, 1931-2011

Il migrante

Valentino Nannarone era originario di Scanno, in Abruzzo. Furono molti i lavoratori che negli anni dopo il 1948 giunsero a Monteneve da questa località e dai circostanti paesi del centro Italia. Nannarone aveva 28 anni quando, nel 1950, trovò lavoro nella miniera. Fino al 1954 lavorò come manovale, successivamente, fino al 1964, come minatore addetto alla perforazione e al brillamento. I suoi superiori lo consideravano molto affidabile, cosicché il suo contratto fu sempre rinnovato.

Molti suoi compaesani non resistettero così a lungo a Monteneve. Spesso accadeva che vi rimanessero solo pochi mesi per poi fare ritorno nella loro terra. Erano soprattutto i lunghi inverni, il freddo e la posizione isolata di Monteneve ad essere particolarmente difficili da sopportare per questi lavoratori. Fino al 1967, infatti, molti operai vivevano ancora a Monteneve e non in Val Ridanna. In seguito Valentino Nannarone si stabilì a Bolzano.
Prenota ora
I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni Accetto i cookies