Lamberto Caviola

Lamberto Caviola

Lamberto Caviola, *1900

Il contabile

Lamberto Caviola nacque a Riva del Garda. Dopo aver completato la formazione per diventare contabile, all’età di quasi 24 anni si candidò per un posto alla S.A.I.M.T. (Società Anonima Imprese Minerarie Trentine), che dal 1922 gestiva la miniera di Monteneve e l’impianto di arricchimento di Masseria. Dal soleggiato lago di Garda Lamberto Caviola si trasferì al suo nuovo posto di lavoro in fondo alla Val Ridanna.

Come contabile era responsabile della registrazione degli approvvigionamenti così come del pagamento dei salari ai minatori. Da quanto risulta dai suoi libri contabili aveva contatti con molti fornitori locali. Negli anni Caviola arrivò a gestire somme di denaro sempre più ingenti, tanto che nel 1926 ottenne il porto d’armi. Caviola era affascinato dall’ambiente alpino di Ridanna e Monteneve e immortalò i paesaggi locali in numerose fotografie. Lavorò a Masseria e a Monteneve fino al 1927.
Prenota ora
I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni Accetto i cookies