Hugo von Enzenberg

Hugo Graf Enzenberg

Hugo Conte Enzenberg, 1838-1922

Il Conte

Il conte Franz von Enzenberg, padre di Hugo, aveva ereditato la proprietà della miniera dei conti von Tannenberg, in Valle Aurina, dopo il matrimonio con la contessa Ottilie von Tannenberg. Della proprietà facevano parte anche la metà della miniera di Predoi e il “granaio” di Cadipietra. Questa eredità determinò la carriera di Hugo Conte Enzenberg.

Quando ereditò la metà della miniera di rame di Predoi l’altra metà apparteneva ai conti von Sternbach; questi ultimi però, facendosi l’attività mineraria sempre più rischiosa, cedettero via via le loro quote così che dal 1885 la miniera fu interamente di proprietà di Hugo Conte Enzenberg. Nel 1878 una colata di fango distrusse la fonderia di Arzbach, rendendo necessari nuovi investimenti. Questi andarono a pesare fortemente sul bilancio finanziario della miniera tanto che nel 1893 l’attività mineraria dovette essere sospesa. Hugo Conte Enzenberg fu l’ultimo imprenditore proprietario della ditta “Ahrner Handel”.

 
Prenota ora
I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni Accetto i cookies