miniera monteneve attivita` proposte

Esposizione a Monteneve

Il distretto minerario di Monteneve

In un ex edificio funzionale, la „nuova forgia“ accanto al rifugio, è stata allestita una sala che accoglie una mostra permanente sulla storia del distretto minerario di Monteneve ed espone utensili quotidiani degli abitanti del paese,  documenti fotografici  e attrezzi di lavoro dei minatori.
Un modellino del distretto riproduce gli edifici che qui sorgevano un tempo.
Da metà giugno a metà ottobre, l’esposizione permanente è sempre aperta tutto il giorno. Ingresso libero.

San Martino, il paese dei minatori

Raggiunto l’altopiano di Monteneve, a 2.355 m di quota, ci si trova già all’interno dell’ex paese dei minatori, dove rimangono alcuni edifici abitativi e funzionali di quello che un tempo era l’insediamento permanente più alto d’Europa. Una volta chiusa la miniera, le attrezzature dell’ultima fase di sfruttamento nel XX secolo sono rimaste semplicemente in loco.
Tutto il distretto minerario è costellato da imbocchi di gallerie ormai crollati e da cumuli di detriti e può essere percorso lungo i sentieri didattici. Senza dubbio un luogo di grande forza evocativa.

Visite guidate

Visite guidate a Monteneve

Le visite guidate a Monteneve vengono proposte dai gestori del Rifugio Monteneve e realizzate con il supporto del Museo Provinciale delle Miniere.
Per programma e prenotazioni si rimanda al sito www.schneeberg.org
Paese dei minatori
Schneeberg
Schneeberg
Schneeberg
Schneeberg
Schneeberg
Schneeberg
Prenota ora
I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni OK