Attivita` proposte predoi

Visite guidate a Predoi

Avventura in galleria

Un’interessante esperienza adatta a tutti. Con il trenino della miniera ci si addentra per un chilometro nella galleria Sant’Ignazio e si prosegue poi a piedi nella galleria didattica. Si raccomandano abbigliamento caldo e calzature adeguate. La temperatura in galleria è di +8° C.

 

Il tragitto con il trenino dura circa 10 minuti. La visita guidata nelle viscere della montagna si snoda per 360 m e corre su due livelli. Dopo circa 75 minuti si ritorna alla stazione in superficie.
Casco e impermeabile vengono messi a disposizione dal Museo. La visita è sconsigliata alle persone affette da disturbi cardiocircolatori e/o da claustrofobia. Prenotazione obligatoria.

Nanetti in miniera

Un percorso interattivo pensato per i gruppi di bambini. Tante favole e leggende sono popolate da nani che vivono nelle viscere delle montagne e vi custodiscono inestimabili tesori. Ma che tesori cercavano e come avranno mai fatto a trovarli?

In una diramazione laterale della galleria Sant’Ignazio si sosta per spiegare ai bambini in cosa consista l’attività mineraria. Dopodiché, alcuni di loro possono mettersi direttamente all’opera con punta e mazzetta, mentre altri con le carriole trasportano il materiale estratto fino ai separatori che frantumano, selezionano e setacciano il “minerale”. E, chissà, magari ogni tanto si riuscirà anche a trovare qualche “pietra preziosa”…
Solo su prenotazione. Adatto per scolaresche della scuola primaria e per feste di compleanno di bambini dai 5 ai 10 anni.
L’avventura dura 75 minuti. Si raccomandano abbigliamento caldo e scarpe robuste: la temperatura all’interno della galleria è di +8°.
Caschi di protezione, mantelline e utensili vengono messi a disposizione dal Museo.

Tecnologia mineraria

Percorso compact all’aperto per chi soffre di claustrofobia e non vuole entrare in galleria. Dalla stazione esterna del trenino della miniera si compie una breve passeggiata salendo alla ricostruzione del frantoio semplice e all’imboccatura della storica galleria San Nicola. Un percorso che sa essere allo stesso tempo piacevole, molto interessante e informativo.
I frantoi semplici servivano a frantumare e macinare il materiale estratto dalla miniera. Per meglio illustrare il procedimento, durante il percorso compact il frantoio semplice della miniera di Predoi viene messo in funzione. All’imboccatura della galleria San Nicola è possibile osservare e comprendere meglio la tecnica medievale di taglio per l’avanzamento di una galleria.
Durata della visita guidata: 1 ora. Non è necessario prenotare. Numero minimo partecipanti: 8. Adatto a tutti, purché deambulanti. Si consiglia di indossare calzature adeguate.

Attraverso la montagna

Un percorso estremo, pensato per gruppi. Una volta in miniera, dalla galleria Sant‘Ignazio si salgono 420 gradini e si raggiunge la galleria San Nicola, 100 m più in alto, dal cui imbocco si torna poi nuovamente all’aperto. In alcuni tratti, la vecchia galleria storica scavata a mano è molto stretta e percorribile solo avanzando piegati. Indossare abiti caldi. La temperatura all’interno della galleria è di +8°C.

Il percorso guidato all’interno della miniera dura 2 ore e mezza ed è impegnativo, sia a livello fisico che psicologico. Durante il percorso i partecipanti, debitamente assicurati, devono salire ben 420 gradini. Nella galleria San Nicola si incontrano alcuni passaggi molto stretti e talvolta l’acqua raggiunge le caviglie. Accomunati dalle difficoltà del percorso, insieme tutti raggiungeranno la meta. Questo percorso si presta a supportare un processo mirato a rafforzare lo spirito di gruppo.
Solo su prenotazione. Numero minimo partecipanti: 8. Lunghezza del tratto all’interno della montagna: 2,1 km.
Il Museo mette a disposizione tutta l’attrezzatura di protezione necessaria in galleria: casco, imbracatura, cerata, guanti e stivali.

Il sentiero dei minatori

Percorso di un’intera giornata per i più allenati. Dalla zona esterna del Museo si sale lungo il fianco della montagna, in parte molto ripido; passando accanto a imbocchi di cunicoli ed edifici in cui il minerale veniva classificato si raggiunge Croce della Val Rossa, con affioramento di un filone di materiale, e si prosegue fino a Malga Rossa (Rötalm), dove si trova una notevole torbiera e si può ammirare il Gruppo del Gran Pilastro con i suoi Tremila.
 
Per secoli, il sentiero dal fondovalle agli imbocchi delle gallerie al di sotto di Malga Rossa è stato percorso ogni giorno dai minatori che dal versante della montagna scavavano alla ricerca di vene metallifere e frantumavano il materiale all’interno degli edifici in cui il minerale veniva classificato. Il Sentiero dei Minatori può venire percorso anche senza guida. Sentiero segnato: 11A o punta e mazzetta su sfondo bianco.
 
Solo su prenotazione. Numero minimo partecipanti: 8. Il terreno è in parte molto ripido e richiede resistenza e passo sicuro; il dislivello dal museo a Malga Rossa è di 550 m.
È necessario avere con sé attrezzatura da montagna e provviste al sacco. Durata: 6 ore circa.
Miniera Predoi
Prettau
Prettau
Prettau
Prettau
Prenota ora
I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni OK